Pescara e le sue tre feste

Luca Barbarossa in concerto gratuito ai Colli di Pescara lunedì sera.

Non è uno spettacolo qualsiasi: è l’evento clou della festa della Madonna dei Sette Dolori, una delle tre feste più importanti della città. Le altre due sono quelle di San Cetteo, patrono della città, a inizio luglio, e Sant’Andrea, con la processione a mare che si svolge la domenica dell’ultimo fine settimana di luglio. Tre momenti che disegnano la geografia di una città tra mare e terra: i Colli (Madonna dei Sette Dolori), Pescara Vecchia con la sua movida notturna in Corso Mathonè e via delle Caserme (San Cetteo) e Borgo Marino con la zona del porto (Sant’Andrea).

Non solo Barbarossa: musica ed eventi popolari da oggi fino a martedì animeranno la zona attorno alla basilica che, secondo la tradizione, è stata inaugurata nel 1757, ma che conserva al suo interno testimonianze di una cappella del XVI secolo in onore della vergine trafitta da sette spade. Dunque, una città più antica di quello che sembra…

Ma è soprattutto il “clima” che si respira ai Colli un must da non perdere: bancarelle, cibo di strada, giostre e migliaia di visitatori che rendono meno futuristica e più paesana Pescara.

Per il programma completo cliccare qui.

Contattaci